logo pt home

Videomessaggi

 

Gruppo Consiliare Provinciale

APPUNTAMENTI

SETTEMBRE 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30

 

 In evidenza  

COSTRUIAMOCI UN RUOLO

La sensazione è che di questo passo si perdano di vista i problemi reali ed invece si guardi sempre e comunque di focalizzare l'attenzione su questioni che creano polemiche, risultando essere poco rilevanti. Il tema, che non pare certamente nuovo, rimette al centro della discussione politica gli aspetti di un pluralismo di coalizione tutt'altro che scontato da un lato e il ruolo di comprimari dall'altro. Ecco che allora si rende ancora più urgente costruire e dare un ruolo sostanziale a quella tanto agognata e paventata forza popolare di centro con radici autonomiste, per portare equilibrio e rafforzare il confronto, all'interno della coalizione di centro destra, sui temi che caratterizzeranno il prossimo anno di legislatura provinciale. L'avvicinarsi delle prossime elezioni amministrative della primavera 2020 sembrano essere una occasione, da non sottovalutare e perdere, per dare un impulso positivo al progetto.

La polemica scatenatasi in questi giorni sui provvedimenti che riguardano la cooperazione internazionale, rappresentano bene la situazione in cui il Trentino e venuto a trovarsi, per anni, quando i tempi erano quelli delle vacche grasse, si sono elargiti contributi a destra e manca con risultati poco edificanti e privi di qualsivoglia efficacia, oggi che l'amministrazione sceglie di tagliare a ragion veduta, qualcuno dell'ex centro sinistra autonomista si straccia le vesti gridando la sua indignazione.

Nessuno di noi si sogna di rincorrere facili slogan, ma ai miei occhi il provvedimento pare ineccepibile e opportuno. Tornando, però, al tema politico del progetto centrista, è su questo che dobbiamo, in modo efficace, focalizzare la nostra attenzione e concentrare i nostri sforzi, per raggiungere l'obbiettivo, tenendo ben presente, ed è il caso di ripeterlo, di come la legge elettorale per le elezioni nei comuni induca a coalizzarsi per ottenere risultati di rilievo. Il periodo attuale, ci dice che più le polemiche si sviluppano e più alcune forze politiche ne traggono vantaggio, stante i sondaggi. Il lavoro politico, rimanendo nell'ambito locale, è quindi quello di studiare un piano congeniale al raggiungimento di un obbiettivo alto e importane, tale da rappresentare il trampolino di lancio per una nuova forza politica che risponda ai requisiti espressi nel congresso di Pt.

Solo partendo da questi presupposti potremo vincere questa sfida a cui tutti dobbiamo dare il nostro contributo con massimo impegno.

Roberto Avanzi