logo pt home

Videomessaggi

 

Gruppo Consiliare Provinciale

APPUNTAMENTI

AGOSTO 2019
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

 

 In evidenza  

RIFLESSI E MIRAGGI CERCANDO UNA VIA

 

Come una sensazione, una precognizione, più dettata dalle analisi che dai fatti, titolo dell'ultimo scritto: “che Agosto ci sorprenda”, in effetti, ma il problema non è questo, polemiche, accuse e conseguenze a parte, rimane, per noi del profondo nord, il tema, l'impegno di costruire un percorso politico, una aggregazione che permetta ai Trentini di esprimere una appartenenza, una solidità di valori, un'autonomia di pensiero. Dobbiamo con un notevole sforzo superare critiche e polemiche puntando dritto alle proposte e alle idee, il nostro obbiettivo primario sono le elezioni comunali del prossimo anno. Si può essere discordanti e critici nei confronti della Lega, questo però non risolve il problema principe, quello che porta a costruire una coalizione attorno ad un programma con candidati in grado di attuarlo. Credo che il nostro compito sia diverso dal porci a confronti sui massimi sistemi, dobbiamo coniugare ad un sano pragmtismo una strategia che ci porti ad avere un ruolo primario nella città di Trento. Per quanto riguarda Rovereto: la possibile riedizione di un centro sinistra autonomista non sposta di una virgola i problemi politici di quella città, anzi evidenzia ancora di più la pochezza delle intenzioni: aggregarsi contro qualcuno e non per qualcosa...!

 

Siamo alla metà di Agosto il tempo corre, questa particolare estate, così spiaggesca, ci deve spronare a fare, a confrontarci, a parlare, a pensare che qualcosa si può e deve fare. Ora l'esortazione è quella di contribuire con proposte programmatiche, e darci degli obbiettivi, ma serve che tutti ma proprio tutti facciono qualcosa. Se mi posso permettere un suggerimento: cominciamo a pensare ad un obbiettivo per la circoscrizione, il comune in cui viviamo scriviamolo e troviamoci per discuterne. Riflessi e miraggi nelle assolate strade e spiagge con la calura estiva ne compaiono molti, alcuni durano il tempo di un aperitivo, altri vengono cancellati dal vento, oggi va così domani non si sa, è cambiata anche la politica agostana, non facciamoci distrarre che il lavoro da fare è tantissimo.