Linea Politica

(Art.3 dello Statuto)

 

Progetto trentino ha il fine di attuare un programma politico che  attingendo ai valori della storia trentina e della sua proiezione europeista, pone alla base della propria azione politica ed istituzionale, improntata ai principi di democrazia, libertà, giustizia,  uguaglianza e solidarietà sociale:

la tradizione cristiana che è alla radice dell’umanesimo e del solidarismo della gente trentina;

la visione dell’autonomia in un confronto con le altre tradizioni liberali, democratiche e riformiste;

la partecipazione democratica dei cittadini alla vita politica ad ogni livello politico ed istituzionale;

l’identità territoriale e l’idea dell’integrazione in ambito europeo, dando seguito all’intuizione degasperiana della necessità di un'Europa unita;

la coesione sociale, la solidarietà, la valorizzazione degli universi della cooperazione dell’associazionismo, del volontariato, del privato sociale;

il principio di sussidiarietà, in particolare nella sua dimensione “orizzontale”;

lo sviluppo durevole e le sfide della modernizzazione;

la cittadinanza responsabile e la libertà attiva, in particolare in rapporto alle nuove sfide che provengono dai fenomeni di immigrazione;

l’etica della responsabilità;

la promozione delle relazioni umane autentiche, l’amicizia, la centralità della persona e il perseguirne il benessere individuale e sociale;

il vero senso di libertà, rispondente alla maturità civile della gente trentina e al più alto sviluppo delle sue energie.

Progetto Trentino promuove il proprio programma attraverso l'azione politica dei suoi aderenti, dei suoi sostenitori e simpatizzanti e di tutti coloro che si riconoscono nei progetti di partecipazione all'amministrazione e al governo delle istituzioni, anche solo attraverso l'espressione del proprio voto, in occasione delle consultazioni elettorali cui "Progetto Trentino" prenderà parte con la presentazione di proprie liste di candidati.

Progetto Trentino ha come proprio principale scopo quello della partecipazione con liste di propri candidati, anche in collegamento, in unione o in via congiunta con altre forze e formazioni politiche, alle consultazioni elettorali che si terranno per il rinnovo degli organi politici rappresentativi delle istituzioni ad ogni livello ed in particolare per l'elezione del Presidente della Provincia Autonoma di Trento, per il rinnovo del Consiglio regionale e provinciale, per l'elezione dei Sindaci e per il rinnovo dei Consigli comunali, oltre che per l'elezione dei componenti di ogni altro consesso politico o amministrativo di cui è previsto il rinnovo elettivo.

Il Movimento ha, infine, come ulteriore scopo quello della partecipazione al dibattito e, in generale, all'attività politica e istituzionale, in ogni sede politica e in ogni sede istituzionale, in ogni sua tradizionale forma e, segnatamente, attraverso l'attività dei Gruppi costituiti nelle varie sedi istituzionali, secondo quanto previsto nei relativi Regolamenti.

APPUNTAMENTI

MARZO 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31