Organi del Movimento

(Art. 8 dello Statuto)

 

Sono organi del Movimento:

 

l’Assemblea:

è composta da tutti gli iscritti rappresenta l’universalità degli associati stessi e le sue deliberazioni, prese in conformità alla legge ed al presente statuto, ne  vincolano tutti gli aderenti anche se assenti o dissenzienti.

 

il Comitato provinciale:

è composto da 20 membri eletti dall’Assemblea. Fanno parte di diritto del Comitato, i parlamentari, i consiglieri regionali e provinciali, nonché i coordinatori dei coordinamenti territoriali.

 

VEDI MEMBRI COMITATO PROVINCIALE

 

la Direzione:

è composta da un minimo di cinque ad un massimo di sette membri eletti dal Comitato provinciale tra i suoi membri; essi durano in carica 3 (tre)  anni.

 

VEDI MEMBRI DIRETTIVO

 

il Presidente:

è eletto dall'Assemblea e sceglie il Vice Presidente tra i membri della Direzione.

Rimane  in carica 3 (tre) anni e può essere riconfermato.

 

SIMONI MARINO

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

il Vice Presidente:

è scelto dal Presidente tra i membri della Direzione:

 

DORIGONI MAURO

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

i Coordinamenti territoriali e i relativi coordinatori:

sono articolazioni territoriali il cui numero e territorio di riferimento sono stabiliti dal Comitato provinciale su proposta della Direzione. Sono coordinati da un Coordinatore territoriale e la loro composizione numerica è stabilita dal Comitato provinciale.

 

il Tesoriere:

cura la gestione della cassa dell’Associazione e ne tiene la contabilità, effettua le relative verifiche, controlla la tenuta dei libri contabili. Cura inoltre l’inventario di tutti i beni dell’Associazione e redige il bilancio consuntivo annuale e il bilancio preventivo da sottoporre all’approvazione della Direzione e quindi dell’Assemblea dei soci previo parere favorevole del Collegio dei Revisori dei Conti e del Comitato.

 

il Collegio dei Probiviri:

è formato da tre membri eletti dall’assemblea tra i soci e resta in carica 3 (tre) esercizi. I suoi membri sono eleggibili per non più di due mandati consecutivi.

 

il Collegio dei Revisori dei Conti:

è composto da un Presidente, da due membri effettivi nominati dall’Assemblea, anche tra persone non associate e dotate di specifica competenza in materia contabile e di revisione di bilancio.

La carica di Revisore è incompatibile con quella di consigliere ed ha la durata di 3 (tre) esercizi ed è rinnovabile anche più volte.

APPUNTAMENTI

APRILE 2017
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30