PT News 99-2016

 

logo progetto trentino

 
Mercoledì, 17 Luglio 2019 PT-News 99       
    
    REFERENDUM

Cara/o Visitatore

 

Ridicolizzare la Costituzione,

a cura di Avanzi Roberto


Questo sembra il “nuovo sport” che gli spin doctor di Renzi stanno lanciando con la campagna pubblicitaria per il sì.
La fotografia sul giornale “la repubblica” dei Masai keniani in costume con il cartello “basta un sì” sfiora il ridicolo, lasciando spazio all'ironia da un lato e all'indignazione dall'altro.
Difatti subito, qualcuno si è chiesto cosa ne penseranno gli Zulu (pare siano per il NO), qualcun'altro ha collegato l'invio della sonda (Schiapparelli) su Marte più ad una indagine politica che scientifica: come si schiereranno i marziani per il si o per il no?
Altra analisi geopolitica: non sapevamo di avere ancora una colonia in Africa, accidenti.
La comunicazione che questo governo sta mettendo in atto, non si basa sui contenuti, basta vedere la scheda elettorale come è stata scritta, è concernente alla necessità essenziale che vinca il sì, il resto non conta nulla, il fine non solo giustifica i mezzi, ma serve a distrarre da tutti gli aspetti negativi che fanno da corollario, in questo periodo temporale prima del fatidico 4 dicembre, la legge di stabilità, l'immigrazione, l'occupazione, la stagnazione economica, la strategia è distrarre dai problemi veri e focalizzare l'attenzione su un solo obbiettivo: “votare si” risolve tutto.
L'interrogativo: cosa ci si poteva spettare dopo che il governo aveva prodotto una modifica costituzionale così pasticciata e deleteria, sembra retorico, in realtà siamo in presenza di un declino culturale di tale portata  le cui conseguenze si protrarranno negli anni che porsi “il cosa ci aspetta” è del tutto legittimo.
Qui non si tratta di vendere un nuovo tipo di “margarina vegetale” nei supermercati, qui si sta mettendo a repentaglio il futuro di un paese democratico con una sfacciataggine senza precedenti.
Non si comprende in nessun modo, come sia possibile che ci siano persone che ancora  credano all'efficacia di questa riforma, non parliamo poi della maggioranza di centro sinistra autonomista in Trentino che per ragioni di oscure opportunità sta portandoci al centralismo romano senza battere ciglio.
Ridicolizzare la Costituzione riducendola ad un prodotto da scaffale di supermercato, significa non rispettare la storia di un popolo, comunque vada, Renzi e i suoi “guru” devono andare a casa.

Trento, 20 ottobre 2016.

                                                                            Segreteria Organizzativa

 

 www.zacspopolar.wordpress.com

 

 

 

--

www.progettotrentino.it |  follow us fb icon

 

Powered by AcyMailing